tennisti nati sotto il segno del Leone

Nati sotto il segno del Leone

Che tipo è il tennista nato sotto il segno del Leone?
Pochi dubbi, è il migliore.

Padrone del campo da tennis, chioma folta, spettatori adoranti sugli spalti, nessuno si stupirebbe se gli spuntasse una corona in testa, si presentasse con un mantello scarlatto e durante la premiazione, ha vinto ancora una volta lui, la racchetta diventasse scettro.
Surclassa tutti gli avversari.
Gioca con coraggio ed eleganza innati, gli avversari lo stimano e rispettano.
Insomma, ci siamo capiti.

Viktoria Azarenka, LeoneViktoria Azarenka, bielorussa è stata n.1

Alcuni di voi iniziano a dire: “Ma… e i difetti?”
È presto detto: la spocchia, la vanagloria, talvolta infatti accecato dalla luce che egli stesso emana, il tennista del Leone sottovaluta l’avversario e si fa catturare dalla sua rete.
Pete Sampras, LeonePete Sampras, americano è stato n.1

Il tennista del Leone ingaggia epiche battaglie contro il Toro ma sarà sempre il Leone a imporsi, ricordiamo la rivalità tra Pete Sampras (Leone) e Andrè Agassi (Toro), 20-14 negli scontri diretti per Sampras.

Tennisti nati sotto il segno del Leone

Dal 21 luglio al 22 agosto

24 luglio 1985, Lukáš ROSOL
26 luglio 1954, Vitas GERULATIS
30 luglio 1973, Andrea GAUDENZI
31 luglio 1989, Victoria AZARENKA
1 agosto 1986, Elena VESNINA
8 agosto 1981, Roger FEDERER
10 agosto 1938, Rod LAVER
12 agosto 1971, Pete SAMPRAS
12 agosto 1998, Stefanos TSITSIPAS
14 agosto 1984, Robin SODERLING
17 agosto 1952, Guillermo VILAS
17 agosto 1970, Jim COURIER
22 agosto 1964, Mats WILANDER

Ultimo aggiornamento:
Hai trovato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *